martedì 6 maggio 2008

Truffa che sfrutta il nome della Croce Rossa Italiana

Attenzione ad una nuova truffa: sta arrivando una mail con oggetto "Aiuta la Croce Rossa Italiana".
Leggendo il testo si nota subito il carattere cirillico "и", nonché la mancanza di lettere accentate, cosa che denota la digitazione su una tastiera non italiana.
Inoltre, mentre si sa che non è usanza della Croce Rossa Italiana chiedere soldi in questa maniera, sono molto sospetti i numeri internazionali da chiamare per effettuare il versamento.
Cliccate sull'immagine qui sotto per ingrandire la mail.
E' chiaro che si tratta di truffa!
Fate circolare la notizia.



Aggiornamento del 7 maggio:
Ed ecco il comunicato della C.R.I., che si trova nel sito ufficiale dell'0rganizzazione

2 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Io non l'ho ancora ricevuta ma cmq è raro che apra cio che non conosco.

Ciao
Daniele

Sergio ha detto...

Quella di non aprire messaggi, che pervengono da sconosciuti, è la migliore soluzione.
Però, i "naviganti" sono curiosi e, allora, è bene che la diffusione della notizia sia la più ampia possibile!