venerdì 18 gennaio 2008

Si continua a morire sul lavoro!

Anche questa mattina, a Porto Marghera, altri due morti sul lavoro per asfissia nella stiva di una nave.

Leggi la notizia su Corriere.it, LaRepubblica.it, LaStampa.it e Articolo 21

Firma l’appello per chiedere al governo, alla Confindustria, a tutti gli imprenditori un impegno immediato su legislazione e applicazione delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro. Non è più il tempo delle parole.

AGGIORNAMENTO delle ore 23,00

Le dichiarazioni di Felice Casson

3 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Anche su Repubblica on line la notizia scende mentre troneggia sempre in alto a sinistra (almeno fino a pco fa) Naomi con Chavez.....

corobi ha detto...

Sono così disilluso e così stanco di firmare appelli e preghiere. L'unica possibilità che vedo nel lontano futuro è che certi lavori non vengano più svolti. Ma probabilmente in questo caso si sceglierà ancora di importare nuovi lavoratori.

Raggio di sole ha detto...

,,,,non finiranno mai.......