mercoledì 12 settembre 2007

Coccodrilli fucsia ... in Canal Grande

Il 23 giugno, nell’ultimo post prima della sospensione estiva (clicca qui), vi proponevo alcune mie riflessione sulla Biennale d’Arte Contemporanea di quest’anno e sulle precedenti edizioni.
Al termine del post vi informavo che degli “ … orrendi coccodrilli di plastica stampata, di quattro metri circa, color fucsia …” si trovavano appesa a terrazzi di alberghi lungo il Canal Grande, e della cui esposizione la “Soprintendenza” aveva trovato da ridire.
Sembra che fosse necessario solamente un permesso, permesso che, dopo la prima protesta, evidentemente, non si è fatto attendere.
Ora questi coccodrilli sono ancora appesi e fanno “bella mostra”.
Io rimango del parere che dare il permesso è stata, ed è, un’offesa al buon gusto.
Ed ecco la foto di uno di questi esemplari.














Che ne dite?

3 commenti:

Romina ha detto...

Dico che hai perfettamente ragione!
Senso estetico a picco. :(

Frank57 ha detto...

Sono orrendi! Ma così viene deturpato quel gioiello che è Venezia?

Robi ha detto...

Forse avrebbero fatto mglior figura a spasso DENTRO il Canal Grande !