domenica 7 marzo 2010

Vi "videoracconto" un canto: "Le prisonnier"

Con un po' di fotografie e con una bellissima musica, 
nell'interpretazione del Coro Marmolada di Venezia, 
vi presento un bellissimo canto, in patois francofono, 
intitolato "Le prisonnier".
Di seguito trovate il testo, con la traduzione, ed il video 

4 commenti:

Aliza ha detto...

molto bello grazie, buona giornata

emilia ha detto...

molto molto bello, grazie caro Sergio, la musica corale va benissimo alle immagini, è molto adatta per i film e i video, ci sono tante sfumature in essa che si abbinano con le immagini e l'effetto che fa è grande.

maite ha detto...

Grazie, Sergio, a presto !

Patrizia ha detto...

grazie per la bella canzone molto poetica
un caro saluto Patrizia