martedì 9 marzo 2010

Non tutti i mali vengono per nuocere.

Oggi leggevo sul sito del Corriere che, a Trieste, la bora, il freddo vento di NE,  raggiungerà la velocità di 150 KM/h! 
E' veramente un "ventaccio"! 
E se quella sarà la velocità delle raffiche a Trieste, la bora, non trovando impedimenti di alcun genere, raggiungerà -e già la sento in questo momento- Venezia. Certo è che, in 80/90 km. di mare aperto che separa le due città, l'intensità diminuisce di molto, direi che si dimezza e, quindi, le raffiche s'aggirano attorno ai 70 km/h; non è poco, ve l'assicuro. 
Il freddo vento penetra attraverso sciarpe e giacconi e non si vede l'ora di ripararci al caldo. 
Nelle case, poi, c'è sempre qualche spiffero che, se passi  vicino alle finestre, lo senti benissimo.
A casa, nel soggiorno, ho un caminetto e, nonostante lo sportello di chiusura, a stare vicini ... ci si raffredda subito. 
E' prevista anche una nevicata, questa notte e domani, che, anche a causa del vento, creerà una lastra di ghiaccio sui ponti e nelle calli: domani il pronto soccorso avrà un po' di lavoro!
C'è, però, la "fortuna" dell'acqua alta che, domani mattina alle 9,00, raggiungerà un metro e cinque centimetri sul "medio mare" e, così, un po' di viabilità (circa il 20%) sarà liberata dalla neve caduta fino a quell'ora: non tutti i mali vengono per nuocere!
Intanto, questa notte, prenderò sonno accompagnato dal rumore del vento.

Aggiornamento del 10.3.2010, ore 13,50
Il vento a Venezia ha soffiato a 80 Km/h.
La neve caduta non è stata molta e si stasciogliendo.
L'acqua alta non ha invaso il 20% della viabilità, ma solo il 2%.

 

6 commenti:

sirio ha detto...

Caro Sergio, prendiamola con filosofia...penso che sia il modo migliore per convivere con questo inverno che pare non debba finire mai.
Un caro saluto!

P.S. Tanto per cambiare, anche qui sta nevicando...

Sergio ha detto...

@Sirio: hai ragione, bisogna proprio prenderla con filosofia. Non c'è proprio altro da fare.

Michele ha detto...

io odio il vento
ciao Michele pianetatempolibero

Toni ha detto...

Piove, governo ladro!E quando torna il sole nasconde il malloppo.

emilia ha detto...

e cosa ha fatto il mio caro amico veneziano ieri con la neve? :)

Sergio ha detto...

@Michele: abbiamo un odio in comune!

@Toni: ... ed infatti il malloppo non si trova: lo nascondono troppo bene.

@Emilia: sono uscito solo per le incombenze familiari necessarie, quali fare le spese ed accompagnare a P.le Roma mia figlia ed i nipotini.