mercoledì 3 dicembre 2008

“Berlusconi: «Internet va regolamentata»”

E ti pareva che non “scendesse in campo” anche questa volta, visto che non ha ancora il controllo sulla rete? Questo il titolo di un articolo su Corriere.it: “Berlusconi: «Internet va regolamentata»”.

Non bastavano i tentativi con le nuove proposte di legge, prima di Levi e poi di Cassinelli, ed ora, vista la reazione del popolo della rete, scende in campo anche TESSERA P2 n.1816, quello che trova da ridire su tutto, anche sui direttori del Corriere e del La Stampa (devono cambiare mestiere) perché, evidentemente, non la pensano come lui. Gli va bene solo Fede che continua a “leccarlo”!!!

Gli va bene perfino Licio Gelli, sulle cui dichiarazioni non ha trovato nulla da dire: sono le cose che pensa anche lui.

Signori, qui ci va di mezzo la democrazia!!!

Sono sicuro che la rete insorgerà e, allora, ci saranno le solite dichiarazioni che non è stato capito!

6 commenti:

Michele ha detto...

ciao sono Michele di pianetatempolibero e' un po macchinoso come fai tu la polemta pero' interessante
Buona serata

Romina ha detto...

Temo che noi blogger, fra non molto, dovremo darci da fare per rispondere agli attacchi dei politici. Quanto al Cavaliere, non si può mai star tranquilli.

stella ha detto...

Tanto poi smentirà.

Hai ragione,Sergio!

Sergio ha detto...

@Michele: è uno dei metodi usati in Carnia.

@Romina: mi sa che non dobbiamo aspettare troppo.

@stella: l'ho sentito anche al TG1, quindi è tutto registrato! Forse dirà che non è stato capito!

Frank57 ha detto...

Siamo letteralmente invasi e sommersi da spot in questi giorni: c'è quello assurdo per la durata (va in onda da circa due settimane) di Fazio e Bocelli per uno spettacolo che andrà in onda l'11 dicembre. E poi ci sono quelli istituzionali dei vari ministri che declamano stupidaggini, poi smentiscono, rinsaviscono, minimizzano. L'ometto B., tessera P2 n° 1816 è naturalmente imbattibile, ma l'improvvida uscita sul Web gli ricadrà addosso più di tutte le altre. Sempre ammesso che qualcuno, nel G8, lo prenda in considerazione.
Letto Fede che ha confermato la sua stupidità.
Piuttosto visto un servizio sul calvario degli anziani costretti a file prima dal Caf, poi in Posta (dove ci sono anche tante belle ragazze, come l'ometto ha commentatO) e se tutto gli va bene racimolano la loro card. E' vergognosa anche nelle forme la materializzazione di questa elemosina. Mettere tutto direttamente sulla pensione no?
Che triste declino, Sergio.

Michele ha detto...

Me la vedo brutta. Michele pianetatempolibero