mercoledì 11 giugno 2008

Altri sei morti sul lavoro

Altri sei morti sul lavoro quest'oggi!
Le chiamano "morti bianche", ma sono ... omicidi.
E poi la Marcegaglia, presidente di Confindustria, ha chiesto più volte di rivedere la recente legge sulla sicurezza sul lavoro, varata dal precedente governo di centro-sinistra, perché le sanzioni per i datori di lavoro sarebbero troppo pesanti!
Vedi, a questo proposito, un mio precedente post sull'argomento dal titolo: "Lavoratori risvegliatevi".

Dall'inizio dell'anno ad ora, per lavoro, ci sono:
469 morti
469228 infortuni
11730 invalidi

In media 2,88 morti al giorno


2 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E' un atroce stillicidio leggere quei numeri continuamente aggiornati.

Sono un monito feroce alla nostra coscienza ed a quella di politici che non sanno rendere operativa una legge esistente e che risolverebbe in parte questa piaga.

stella ha detto...

E' veramente drammatico tutto ciò...Lavoratori uccisi e famiglie distrutte.Che orrore!