venerdì 4 luglio 2008

Come avevo precisato nel mio precedente post ...

... ogni tanto, nonostante sia fuori casa e quindi con disponibilità diverse per l'accesso a internet, una puntatina sul blog e accesso ai post degli altri blogger.

Questo mio post è limitato ad una sola frase, o meglio, ad un proverbio:


OGNI FRUTTO LA SUA STAGIONE.



Perché ho richiamato questo proverbio? Vediamo chi si avvicina di più alla verità.
Nessun premio! Buonanotte, perché, nonostante sia ancora chiaro alla latitudine in cui mi trovo, essendo stanco, vado a letto!

18 commenti:

Giovanni Greco ha detto...

OGNI FRUTTO LA SUA STAGIONE.
Chissà. Comunque i proverbi non sono sempre esatti, ad esempio ormai i frutti li trovi in qualsiasi stagione.

stella ha detto...

Ogni cosa a suo tempo!

Sergio ha detto...

@ Giovanni: non intendevo i frutti degli alberi!

@ Stella: ti sei avvicinata! Nella vita di ogni uomo ci sono dei tempi per fare qualcosa che non è adatta nei tempi successivi, magari quando si è nonni!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Come dire siamo in una stagione dove i frutti che ci meritiamo si chiamano Berlusconi, Brunetta. ecc....

Ho indovinato lol?

Ciao Sergio!
Daniele

Sergio ha detto...

@ Daniele: I "frutti" ai quali accenno sono qualcosa di molto meglio di quelli ai quali tu ti riferisci! Sono il futuro!
Per avvicinarti alla soluzione, leggi la risposta che ho dato a Stella

stella ha detto...

Sergio intendevo proprio questo!
Buona vacanza!

sirio ha detto...

Caro sergio,se stai raccogliendo frutti...vuol dire che ha seminato bene prima!
La vita è un campo che va coltivato sempre,giorno dopo giorno.
Buona domenica e buona vacanza!

Sergio ha detto...

Non voglio fare il misterioso: i frutti sono i due nipotini nati il 26 giugno. In ordine sono il terso ed il quarto (secondo e terzo della prima figlia) sono gemelli e nati in anticipo e, quindi, ovviamente sottopeso. Sono già a casa da tre giorni e non vi dico il lavoro che c'è per badare a loro. Il più piccolo, che oggi pesava solo 2 chili e 70 grammi, non ha ancora la forza di attaccarsi al seno ed allora è necessario fornirgli il latte con un bicchierino dopo che la madre lo ha tirato fuori con una "mungitrice elettrica". Il tutto, ovviamente con orari precisi e con sterilizzazione di tutti gli accessori.
Io oltre ad essere "addetto alla sterilizzazione" (mi prendo di quelle scottate) spesso li "sbrazzolo" (termine veneziano) e tengo conto e noto orari, quantità mangiata ed evacuazioni.
Un vero ... lavoraccio.
Alla sera sono veramente stanco.
Se poi si tiene conto che, pur essendo a casa di mia figlia, che risiede in Lussemburgo, tuttavia ... non sono a casa mia.
Ed anche questo contribuisce a farmi dire che, come naturale, ... "ogni frutto, la sua stagione"!!!

Nonostante tutto sono FELICISSIMO!

stella ha detto...

Congratulazioni a te sergio e ai neogenitori. Ai neonati augurissimi!

Aliza ha detto...

Bravo nonno!!!! Complimenti a tutti e tanti baci ai piccolini, A.

Sergio ha detto...

GRAZIE!!!

stella ha detto...

Ti ho linkato,spero non ti dispiaccia.
Buona giornata a tutta la famiglia!

oceanomare ha detto...

Ciao a tutti, da una zia triste: la mia unica nipotina ha compiuto sabato 8 anni. Io e i miei genitori non la vediamo da almeno 4 anni. E io non ho figli. Goditi ogni minuto dei tuoi nipoti perchè gli anni che abbiamo perso noi non torneranno più indietro...ogni frutto la sua stagione...
baci,
Silvia

Sergio ha detto...

@ Silvia: la tua è una situazione veramente triste.
Io mi ritengo fortunato e, anche se con un po' di fatica, me li godo tutto il giorno, eccetto, ovviamente, la notte.
Poi tornerò a casa mia ed allora avrò loro notizie, anche giornalmente, e li vedrò, molto spesso, ... via Skype.
Non è la stessa cosa, ma questo fa diminuire le distanze.
Ma, a Venezia, mi aspetta un'altra nipotina.

Saluti dal Lussemburgo

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Volevo dirlo... i bambini!!!(nipotini non ci sarei arrivato lol)

Sono felicissimo per questo bellissimo evento!!!!

Cesco ha detto...

Non sono molto bravo con gli indovinelli, mi pare però che gli altri abbiano dato risposte esaustive.

Toni ha detto...

Di questi frutti io sapevo già tutto. . . e mi congratulo ancora con la felice mamma, con i neonati e con il nonno, che, per la verità, ha poco merito. Non sarà infatti la nonna a tenerli in braccio? Congratulazioni quindi anche a lei! ! !

Sergio ha detto...

Caro Toni, tu sapevi ... tutto, ma non eri a conoscenza che sono anche uno "sbrazzolatore" folle!!!