sabato 17 giugno 2006

Notizie in risalto (arresto di V.Emanuele di Savoia) che fanno "sparire" altre notizie (incriminazione dell'ex ministro Sirchia).

È da poco passata la mezzanotte e, quindi, è il 17 giugno.
M’immagino già i giornali che usciranno questa mattina: porteranno in prima pagina, ma anche nella seconda e forse nella terza, titoloni e articoli sull’arresto di Vittorio Emanuele di Savoia. Pur non avendo ancora notizie certe o essendo le stesse soprattutto molto limitate, in considerazione del personaggio, che già altre volte ha avuto guai con la giustizia, le pagine verranno riempite con biografie varie e con la storia della sua famiglia che, comunque, fa parte della storia d’Italia.

Il tutto farà passare in secondo piano, o addirittura scomparire, altre notizie come quella che c’informa che l’ex Ministro della Salute del precedente governo, Sirchia, è accusato di corruzione e appropriazione indebita.

Nei prossimi giorni TV e giornali prepareranno inchieste sulla prima notizia mentre quella che riguarda l’ex ministro di Berlusconi, sempre che venga data, risulterà conosciuta a pochi.

3 commenti:

Il Gobb ha detto...

Meno male che ce ne accorgiamo, almeno noi...

Clo ha detto...

Veramente io non l'ho proprio sentita questa notizia che, a dire il vero, non mi stupisce affatto..per fortuna che i mezzi di comunicazione sono tutti in mano ai comunisti...

sergio ha detto...

x Clo:
Era su Corriere.it e, quindi, presumo anche sul Corriere della Sera; poi l'ho visto anche su Il Gazzettino.
Sempre nelle pagine interne!