sabato 10 settembre 2011

I soliti ... idioti: falso attentato a Venezia in Corte Canal.

Sono rientrato da poche ore e, subito, ecco una notizia che i giornali non hanno ancora pubblicato!
A mezzogiorno, quindi poco fa, sono uscito per andare a prendere il pane, ma ho dovuto fermarmi a pochi metri dall'uscita di casa perché la polizia aveva bloccato l'accesso a Corte Canal, e questo da ambo le parti.
Il motivo di questo blocco era un pacco sospetto. Ho atteso e, poco dopo, un artificiere -tutto coperto da uno scafandro- si avvicinava al pacco depositato sopra uno dei due pozzi che fanno bella figura in questo luogo.
A detta di uno dei poliziotti che bloccava il passaggio il pacco mostrava esternamente un telefonino ed un timer.
Dopo una prima ispezione esterna il pacco è stato fatto brillare e, fortunatamente, non c'è stato alcuno scoppio "per simpatia".
Purtroppo -profittando della data e delle notizie di previsti nuovi attentati- c'è qualche idiota che si diverte ad inventarne di fasulli, rompendo le scatole ai cittadini e impegnando un notevole numero di addetti alle forze dell'ordine.
Comunque un sospiro di sollievo perché, se il pacco fosse stato pieno di esplosivo, vi sarebbe stato un danno notevole, non solo fisico, alla città di Venezia.

2 commenti:

Aliza ha detto...

assurdo fare scherzi del genere certo che l'anniversario di domani mette un po' d'angoscia. Bentornato tra noi!

ytaba36 ha detto...

Yes, there are idiots all around the world.

Yvonne