giovedì 21 febbraio 2013

Grillo afferma: "L'onestà sarà di moda!" ... da che pulpito!

Da corriere.it apprendo che Grillo afferma: "L'onestà sarà di moda. Arrendetevi".
Bella frase ad effetto, però si tratta solo di una frase detta da uno che, a mio parere, è, invece, un disonesto! Non che abbia rubato alcunché (di questo non sono a conoscenza), ma, senza alcun dubbio, ha ingannato, e continua ad ingannare migliaia di creduloni.
Sei -sette anni fa, non ieri, leggevo qualche post sul suo blog più che altro per curiosità e, già allora, non condividevo quello che scriveva e che proponeva e mi meravigliavo di come tanti allocchi cadessero nei suoi "trabocchetti"!
Poi, un giorno del gennaio del 2007, lessì che aveva pubblicato una lettera che aveva ricevuto da Benedetto XVI! Già il fatto stesso che il Papa scrivesse a Beppe Grillo mi mise subito sul chi va là e, proseguendo nella lettura, capii subito che si trattava di un falso. 
Scrissi un commento al riguardo, precisando quello che pensavo, commento che il giorno dopo venne cancellato. Allora pensai di scrivere sul mio bolg e questo è quello che scrissi (clicca qui).    
Pochi giorni dopo, quando ormai anche i giornali l'avevano smascherato, ammise che si trattava di uno scherzo, ma che poteva essere una cosa possibile. 
Però allora, come ora, molti ci cascano e gli credono e, purtroppo, ne vedremo le conseguenze, per me nefaste conseguenze.
Se uno è un FALSARIO, rimane falsario e, quindi, DISONESTO!!!  

1 commento:

leonardo B ha detto...

Ho letto con molto piacere il tuo post del 2007 (allora non avevo ancora aperto il blog) e non mi stupisco per nulla che il tuo commento sia stato cancellato.
Anch'io ritengo che, oggi, il Movimento di Grillo costituisca un serio pericolo per la Democrazia e il contesto "Civile".
Lui e tutti quei "signori" che in questo momento sono a Roma ad applaudirlo, li inviterei in Val Susa, a sostituire per una settimana le forze dell'ordine... forse si "rinfrescherebbero" un po' le idee!!