sabato 2 giugno 2012

Liste civiche: cosa produrranno?

Sembra che le liste civiche, oltre alle elezioni amministrative, verranno presentate anche alle elezioni politiche, almeno da qualche raggruppamento politico che, in questo modo, spera di raccogliere qualche voto in più. Non so se avranno successo, ma, per il momento, sono già spunto per  storielle.

Siamo in vista delle elezioni ed è in vigore ancora il "porcellum" (cosa probabile nella realtà). 
Due amici si ritrovano al bar, il classico Bar Sport, dove tutti diventano allenatori della nazionale e primi ministri, ed iniziano a parlare di politica e di elezioni.
"Chi voterai Toni?"
"Non lo so ancora Bepi, però, guardando in giro, non vedo alcuno che mi dia troppa fiducia. E tu, cosa farai?"
"Io ho studiato un po' le forze in campo e fra le varie liste penso che opterò per la Lista Ali Babà".
"Ali Babà? Cos'è una nuova lista di mussulmani?"
"No Toni! Lo sai che sono cattolico osservante, ma profondamente laico e, quindi, non voterei una lista impostata su un credo religioso."
"Ed allora perché vuoi votare questa lista Ali Babà?"
"Semplice Toni: se vincerà al parlamento avremo solo quaranta ladroni!"  

3 commenti:

ytaba36 ha detto...

E 'lo stesso in tutto il mondo, Sergio!

Yvonne

Romina ha detto...

Molto, molto carina. :D

Romina ha detto...

Molto, molto carina. :D